Spernanzoni: la verde Umbria da gustare a tavola

logo_azienda

Si chiama Spernanzoni e arriva da lontano, addirittura dai primi anni del novecento per una produzione tutta italiana all’insegna della qualità. L’Azienda Agricola Spernanzoni, infatti, nasce  quando il nonno Guglielmo decide di creare una filiera di qualità per la commercializzazione di prodotti della più pura tradizione Made in Italy. Acquistò delle proprietà agricole nel territorio della città di Amelia (Umbria), con vocazione per la coltivazione di alta qualità e iniziò a vendere tramite il negozio sito al centro di Amelia, ridente cittadina umbra immersa nelle colline verdeggianti della regione. L’attività venne continuata e portata avanti dalla seconda generazione – in primis i figli Corrado e Gilberto – e poi dalla terza con l’ultimo erede della famiglia: Massimo Spernanzoni.

L’azienda è stata sempre famosa per la coltivazione dell’ulivo e ha sempre prodotto un olio extravergine umbro di alta qualità. Un olio ottenuto da piante di olivi nel tempo selezionate, tra cui specie autoctone, quali il Rajo, olivo secolare situato esclusivamente nel territorio dell’Amerino, l’Ortano,il Muraiolo e il Leccino. Le olive sono raccolte nel mese di ottobre, sempre a mano e nello stesso giorno portate al frantoio per essere frantumate e lavorate con procedimento a 27 gradi (per conservare tutte le fragranze e le proprietà organolettiche dell’olio), per poi essere messe in ziri di acciaio e collocati in luoghi asciutti a temperatura controllata.

La famiglia Spernanzoni ha poi sviluppato nel tempo un forte interesse per gli allevamenti e la produzione di carni di ottima qualità: chianina, ovini e suini alimentati in modo ottimale e secondo le tradizioni umbre.  Poi, con l’acquisizione dell’Azienda Agricola Valle Rignana di 50 ettari, sita nella frazione di Porchiano del Monte (Amelia – Umbria), una valle circondata da boschi di leccino e quercia, si scoprirono dei funghi porcini di alta qualità e del tartufo nero estivo pregiato. I funghi essiccati in forno a legna di quercia antica venivano confezionati e venduti ancora nei punti vendita dell’azienda umbra. E, i vecchi della zona, ancora ricordano la pregiata e profumatissima salsa che ne derivava. Se passate per l’affascinante e bellissima terra umbra non mancate di fare un salto in quel di Amelia. Vi garantiamo che una visita da Spernanzoni ne varrà la pena!

Potrebbero interessarti anche...