Un sodalizio decennale

 Wuxi 2018: il sodalizio tra ASAlaser – azienda impegnata nella ricerca e produzione di terapie laser per la fisioterapia e la riabilitazione – e la Federazione Italiana Scherma (FIS) nasce e festeggia un importante traguardo decennale in Asia, sede di due appuntamenti sportivi internazionali di primo piano. E’ iniziata infatti con i Giochi Olimpici di Pechino la collaborazione tra l’azienda vicentina e la FIS, il cui staff di medici e fisioterapisti conta sul supporto delle soluzioni terapeutiche ASA per la preparazione degli atleti alle competizioni e per il recupero durante le gare, quando incidenti o problematiche dolorose sorte in pedana possono inficiarne la performance.

 Se ad affiancarli è stata inizialmente Hilterapia®terapia basata sull’impiego di una sorgente laser Nd:YAG pulsata che raggiunge i tessuti più profondi in modo sicuro e controllato ndr  – a partire dal 2016 gli schermidori possono avvalersi anche della Laserterapia MLS®. La terapia, che utilizza sorgenti laser a diodi dalle caratteristiche di emissione studiate per ottenere un mix energetico efficace in termini di interazioni biologiche, effetti terapeutici e sicurezza di trattamento, ha ricevuto un simbolico battesimo istituzionale ai “Campionati del Mondo WUXI 2018”.

Un’occasione di primo piano dove dimostrarsi valida compagna di squadra per fronteggiare le problematiche che comunemente colpiscono gli atleti con rapidità. Le terapie di ASAlaser  permettono di trattare ciascuna di queste situazioni con grande efficacia e rapidità, evitando un peggioramento clinico molto rischioso per gli agonisti e consentendo di raggiungere risultati idonei per la performance sportiva. Sapere che quando gli atleti entrano nella sala fisioterapica possono contare sulla la presenza dei dispositivi per Hilterapia® e Laserterapia MLS® è una sicurezza. Sicurezza che, in 10 anni, ha contribuito a raggiungere successi iridati come le recenti 7 medaglie complessive (4 d’oro, 2 d’argento e 1 di Bronzo) vinte a Wuxi. “Condividiamo con la FIS valori come impegno e costante ricerca della migliore performance, consapevoli che il successo nasce da qui, oltre che dalla costanza e dalla passione. Non possiamo che essere soddisfatti ed orgogliosi di aver condiviso un tratto di strada importante per la crescita reciproca”, ha spiegato infine Roberto Marchesini, Managing Director ASAlaser.

Potrebbero interessarti anche...