Un progetto per il Friuli Venezia Giulia

300 imprese coinvolte in attività di scouting, 142 idee formalizzate in attività di Audit, 169 progetti analizzati, 51 piani progetto formulati in attività di pianificazione: sono questi i numeri globali 2017 di OIS-Open Innovation System, progetto che mette in rete i 5 Parchi Scientifici e Tecnologici del Friuli Venezia Giulia a supporto dei progetti di innovazione delle imprese del territorio.

I dati sono emersi nel corso del convegno “Come posso far crescere la mia PMI?” organizzato da Agenzia Investimenti Fvg e Friuli Innovazione. E proprio Friuli Innovazione è risultato avere un ruolo di primo piano nell’ambito delle attività di OIS, con 126 su 300 imprese coinvolte, 65 su 142 idee formalizzate in Audit, 73 su 169 progetti analizzati e 18 su 51 piani progetto pianificati.

Ma il convegno è stato anche l’occasione per illustrare tutte le possibilità e i servizi di supporto disponibili, sia a livello regionale, sia europeo, per lo sviluppo competitivo delle imprese, a partire dal bando regionale Por Fesr a sostegno degli investimenti in ICT con scadenza il 16 maggio 2018. Si tratta di aiuti a fondo perduto per la realizzazione nel territorio regionale di progetti di investimento da parte delle microimprese e delle piccole e medie imprese, in tecnologie dell’informazione e della comunicazione, finalizzati al consolidamento delle imprese stesse in chiave innovativa.

Ulteriore supporto alle aziende viene anche dalla Agenzia Investimenti FVG, l’ufficio regionale per l’attrazione e il sostegno agli investimenti delle imprese. Informare le aziende sulle agevolazioni regionali disponibili, accompagnarle nei progetti di investimento,promuovere il sistema economico del territorio sono infatti i principali obiettivi dell’Agenzia per favorire l’insediamento di nuove iniziative imprenditoriali e la crescita di quelle già esistenti.  

In rete con consorzi, cluster, parchi scientifici e tecnologici e altri soggetti istituzionali, l’Agenzia Investimenti FVG supporta le imprese attraverso consulenze informative specifiche, incontri individuali e convegni tematici. L’informazione è assicurata anche sul web, grazie al catalogo degli incentivi, accessibile dal sito della Regione FVG e al portale del marketing territoriale (www.investinfvg.it), dove vengono illustrate le caratteristiche, i vantaggi e le eccellenze del sistema scientifico ed economico locale.  

Infine, strumenti di supporto e finanziamento per le imprese sono anche quelli derivanti da progetti di carattere europeo, nel cui ambito Friuli Innovazione è la realtà con il più alto numero di progetti vinti sui bandi di Supporto all’Innovazione in tutta Europa. Ben 6 negli ultimi 2 anni, focalizzati su temi importanti quali il supporto alla nascita di nuove imprese, la proprietà intellettuale, il coordinamento dei fondi comunitari, Industria 4.0 e performance energetiche delle PMI.

Potrebbero interessarti anche...