Alzheimer, nasce PollicIoT

Qualunque sistema sanitario deve confrontarsi con due condizioni specifiche: il maggior invecchiamento della popolazione, e una spesa sanitaria crescente. Tali considerazioni valgono anche per il Friuli Venezia Giulia, una delle regioni italiane che ha una popolazione sempre più anziana. Le proiezioni demografiche prevedono una crescita certa degli over 65, che in trent’anni potrebbero rappresentare 1/3 dei residenti (attualmente sono il 26%, il doppio degli under 14). In crescita anche i casi di demenza senile e malattia di Alzheimer, con quasi 20.000 casi attualmente registrati in Friuli Venezia Giulia. La demenza, infatti, aumenta inesorabilmente con il progressivo invecchiamento della popolazione: a 65 anni colpisce una persona su 100, a 75 anni una su 20 e, dopo gli 85 anni, una su tre.

E’ dunque fondamentale trovare nuove soluzioni in grado di garantire ed assistere questa fascia della popolazione con il supporto delle tecnologie in modo da far fronte all’aumento della richiesta di assistenza senza innescare un corrispondente aumento dei costi. E’l’esempio di PollicIoT, un innovativo sistema di monitoraggio a distanza del malato nato all’interno del network di Friuli Innovazione, grazie alla collaborazione di aziende e soggetti specializzati messi in contatto fra di loro dall’acceleratore di impresa friulano: Cimtech Srl di Reana del Rojale, Mipot Spa di Cormons, il socio Università di Udine e la ASP Daniele Moro di Codroipo.

Grazie al costante supporto da parte di Friuli Innovazione e al co-finanziamento dalla Regione Friuli Venezia Giulia nell’ambito del Por Fesr 2014-2020, sono riusciti a dare vita ad un sistema unico nel suo genere, che permette un controllo continuativo del dispositivo wearable con sensori per l’individuazione della posizione e dei movimenti del malato e di una piattaforma WEB, attraverso i quali il Care Giver sarà in grado in tempo reale di localizzare il malato o ricevere notifiche di allarme in caso di caduta o uscita da perimetri predefiniti.

PollicIoT verrà presentato ufficialmente nell’ambito del convegno “Una soluzione dedicata all’assistenza dei malati di Alzheimer: la tecnologia incontra la comunità” in programma a Codroipo giovedì 12 luglio alle 15, presso la Sala Convegni della Banca Ter in piazza Giardini

Potrebbero interessarti anche...