Passato autunnale di broccoletti con polpettine

In collaborazione con il gruppo Facebook Appassionati e chef ai fornelli, la redazione di Italia dei Talenti sceglierà dalle pagine facebook ogni mese una ricetta che verrà pubblicata in questo spazio. Le ricette potranno essere visualizzate di seguito e comporranno, man mano, un ricettario completo da consultare.

Passato autunnale di broccoletti con polpettine di carne (Anita Vatta Schrittesser).

Per 4 persone
Per il passato
500 g di broccoletto verde
150 g di patata dolce
12 castagne crude, ma sbucciate e spellate,
1/2 cipolla,
1 spicchio di aglio,
1 cucchiaino zucchero di canna,
2 cucchiaini di sale,
1 cucchiaio di olio di oliva,
poca buccia grattugiata di limone e di arancio,
Mezzo litro di brodo o acqua salata.

Per le polpettine:
150 g di carne macinata mista bovina e suina,
1 cucchiaio di cipolla già rosolata con olio,
1/2 cucchiaio di prezzemolo tritato,
una fettina piccola di pane bagnata nel latte e strizzata,
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato,
2 pizzichi di sale,
1 pizzico di pepe,
olio di arachidi per friggere.

Per la decorazione:
mettere da parte qualche pezzetto di broccoletto, di patata dolce e due o tre castagne, che verranno rosolati con burro e un pizzico di sale.

Esecuzione:
Tritare cipolla e aglio, rosolarli in olio d’oliva, aggiungere zucchero e sale, patata dolce e castagne a pezzetti, buccia di limone e arancio, rosolare ancora qualche minuto . Aggiungere il broccoletto a pezzetti, acqua o brodo, bollire per 20 minuti, a fuoco dolce.
Frullare tutto e tenere al caldo.
Per le polpettine amalgamare tutti gli ingredienti, lasciare riposare il composto per una decina di minuti e formare delle palline, grandi come una noce, poi friggerle in olio di arachidi.

Per i bastoncini di pasta foglia e parmigiano:
tagliare un rotolo di pasta sfoglia in strisce di 2 cm, cospargere con 3 cucchiai parmigiano, avvolgere ogni striscia su se stessa e infornare per circa 15 min a 200°.
Impiattare il frullato, decorare con polpettine infilate in uno spiedino, le verdure lasciate da parte e un bastoncino di pasta sfoglia.

Potrebbero interessarti anche...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi